top of page
02_EsteticaNewLife_343.jpg

Massaggio Linfodrenante

02_EsteticaNewLife_339.jpg

Particolarmente indicata nel contrastare gli inestetismi della cellulite, quella linfodrenante, è una pratica che, attraverso movimenti circolari con le dita, esercita una pressione in grado di far riassorbire e drenare la linfa e i liquidi interstiziali i quali sono i diretti responsabili di una cattiva circolazione soprattutto a livello degli arti inferiori e della tanto odiata pelle “a buccia d’arancia”.

Questo massaggio costituisce la soluzione ideale per eliminare i ristagni di liquidi, tossine accumulatesi nell’organismo, gonfiori e ritenzione idrica nelle aree del corpo in cui vi è un’eccessiva riduzione della circolazione linfatica.

Categoria Massaggi Estetici

Durata 60 minuti

Prezzo €60,00

Scopri Altri Massaggi Estetici

I massaggi estetici agiscono a livello cutaneo e sottocutaneo e, se il tuo desiderio è quello di migliorare l’aspetto di alcuni inestetismi, rallentare l’invecchiamento della pelle, eliminare l’eccesso di liquidi in zone specifiche del corpo, e, più in generale, prenderti cura della tua immagine, questa tipologia di massaggi rappresentano il rimedio naturale e, al tempo stesso piacevole, alle tue esigenze.

FAQ

  • Quale massaggio posso fare se sono in gravidanza?
    Il nostro consiglio professionale è quello di optare per il Massaggio Posturale e il Massaggio Linfodrenante, preferibilmente dal 3° mese in poi. Si tratta infatti di pratiche che aiutano a migliorare la circolazione, favoriscono il drenaggio dei liquidi e intervengono al fine di migliorare la postura e la consapevolezza circa il proprio corpo diffondendo benessere generale.
  • Posso fare i Massaggi durante i giorni del ciclo mestruale?
    Non sono documentate controidicazioni nel sottoporsi a massaggi durante i il ciclo mestruale a meno che non siano presenti situazioni problematiche come forti emorragie, ad ogni modo meglio evitare il Massaggio Connettivale.
  • Perché usate l’olio durante il massaggio?
    L’olio si usa per ridurre l’attrito fra le mani dell’operatore e la cute del soggetto destinatario del trattamento, lo scopo è quello di agevolare lo svolgimento delle manovre del massaggio e aumentarne l’efficacia terapeutica.
  • Posso fare un massaggio senza olio?
    Si, ad esempio il massaggio il Massaggio Thailandese è una di quelle pratiche che non prevede l’utilizzo di sostanze oleose, oppure, puoi chiederci di usufruire di una pratica in cui si utilizzi la crema in sostituzione dell’olio.
  • Ho sempre voluto fare un massaggio ma, ci sono delle controindicazioni?
    Non ci sono controindicazioni legate al fatto di ricevere un trattamento come quello offerto dalle varie tipologie di massaggi a meno che non si sia affetti da particolari problematiche e/o patologie nel qual caso consigliamo di consultare un medico prima di sottoporvisi.
  • Cosa non devo fare dopo aver ricevuto un Massaggio?
    Evitare il consumo di alcool e caffeina e di sottoporsi a sforzi fisici come ad esempio durante una sessione di allenamento intensivo in palestra ecc.

Regala un massaggio speciale

Stanca/o dei soliti regali banali?

Dai un’occhiata alle esperienze di massaggio disponibili per donare a te stesso o a chi ami tempo di qualità durante il quale lasciarsi coccolare e prendersi cura di sé in totale relax

massaggio-decontratturante.jpg
bottom of page